Natale da expat: la gioia delle piccole cose

Anche quest anno, vuoi per scelta e vuoi per casualità, trascorrerò il Natale da sola in Germania. Invece di pianificare pause o organizzare voli, mi concederò qualche ora di relax e qualche coccola. Come sempre, ci sono aspetti positivi e aspetti negativi. Da un lato, infatti, evito costi assurdi, aeroporti affollati e corse all’ultimo treno. Dall’altro, però, non potrò abbracciare né amici, né famiglia, tanto meno tesori pelosi. E voi? Come trascorrete questo Natale?