Dieci cose in cui non investo più

Ci sono (almeno) dieci cose nelle quali non investo più, che non acquisto o che mi concedo letteralmente due volte l’anno. Dal mio punto di vista, non si tratta di vere e proprie rinunce, quanto di piccoli accorgimenti che hanno un piccolo impatto sull’ambiente e/o sul nostro stato di salute. A questo si aggiunge, poi, l’evidente risparmio. Avendo adottato uno stile di vita frugale/minimalista non ho avuto grossi problemi a liberarmi di queste cose che, peraltro, non mi facevano nemmeno felice. Insomma, un giovamento in termini economici e personali che non potevo non condividere con voi!
Ecco l’elenco delle dieci cose che non acquisto più.

Feegrotten a Saalefeld: la magia delle fate

Saalefeld è una piccola cittadina in Turingia della quale, nemmeno a dirlo, non si parla mai. Io stessa, in quattro anni abbondanti che sono qui, non ci sono mai stata e non ne ho mai sentito parlare se non in contesti del tipo “Il mio ex abita a Saalefeld” oppure “Un’amica si è trasferita qui da Saalefeld”. Poco distante da quello che potremmo definire il centro cittadino, c’è qualcosa che val la pena visitare: le Feegrotten, o Grotte della Fata. Di cosa si tratta? Venite a scoprirlo con me!