Ieri ho guardato negli occhi un clochard

Ho visto un clochard ieri, sulla U-bahn. Ne ho scrutato le iridi solo per un secondo e, a distanza di ore e chilometri, spero che il sole timido di oggi gli scaldi le ossa come quel golf leggero non può fare. Spero che i fogli ai quali si aggrappa gli offrano sollievo e sicurezza. Spero che il suo carrellino sia leggero come immagino essere il suo passo, su questa terra.
Ieri, sulla U-bahn, ho guardato negli occhi un clochard.