Chi sono

Espatriata, viaggiatrice, filosofa della domenica. La prendo con filosofia per non prendermela in quel posto. (cit.)

Chi sono?

Italiana espatriata in Germania dal 2013, con una breve pausa tra Portogallo e Spagna, racconto quello che vedo e quello che sento. Hopeless Wanderer è il mio blog miscellanea dove compilo resoconti di viaggio e li alterno a racconti tragicomici delle mie peripezie all’estero. Logorroica per natura, poi, chiacchiero volentieri di libri, film e persino di musica.

me-anacapri-2016-chi-sono
Anacapri è un vero e proprio inno alla libertà

Dove potete trovarmi? 

Dopo un breve periodo di timidezza cronica, ho deciso di ampliare i miei limitatissimi orizzonti. Così facendo, sono riuscita a rispondere, in maniera differente e forse alternativa, alla domanda di cui sopra. “Chi sono?”

Sono una delle tante espatriate che, invece di criticare ogni singolo aspetto del proprio paese di adozione, ha deciso di riderci sopra. Gli aneddoti buffi ma semiseri li conservo per la mia pagina Facebook. Qui troverete articoli interessanti da condividere, pagine piene di spunti di riflessione, qualche canzone malinconica e qualche scatto rubato alla quotidianità. Come tantissime donne della mia generazione, ho iniziato a fotografare quando i rullini erano costosi e i fotogrammi decisamente preziosi. Sono una perfezionista emozionale, ogni mio scatto ha qualcosa da dire. Ogni frammento che ho deciso di condividere mi ha toccata in prima persona. Dove potete trovare queste mie pillole di emozione? Sulla mia pagina Instagram ovviamente. Fondata nel lontano 2014, inizialmente non aveva proprio nulla da dire. Una volta ritrovatami con una fotocamera in mano e il cuore gonfio di emozione, però, le cose sono decisamente cambiate. Venite a scoprire i paesaggi che mi hanno colpita. Sorridete delle escursioni che rifarei in un battito di ciglia. Ammirate i paesaggi mozzafiato che ancora mi fanno battere il cuore. Insomma: benvenuti. Sentitevi a casa. 
Chiunque mi conosce, poi, lo sa: ho sempre qualcosa da dire. Battute che spesso fan ridere solo me, commenti all’ennesima disgrazia politica, piccole poesie quotidiane… tutto questo (e molto altro) lo troverete sulla mia pagina Twitter

Follow my blog with Bloglovin