Olhão: tour alla scoperta dei i suoi graffiti

olhao-donna-graffiti

Olhão è una piccola cittadina portuale di nemmeno 50.000 abitanti situata nel distretto di Faro. I suoi edifici di ispirazione classica si fondono con quelli dall’aspetto moresco e con costruzioni di epoca decisamente più recente, creando un’immagine davvero interessante. Il porto, oltre a servire l’ovvia funzione commerciale, offre anche la possibilità di prendere un traghetto oppure un water-taxi. In nemmeno mezz’ora raggiungerete una delle tante isolette che vanno a costituire il parco naturale della Ria Formosa. Credetemi: il panorama del Parque è davvero impressionante.

olhao-graffiti-parco-ria-formosa

olhao-graffiti-parque

Volendo approfittare di un pomeriggio di sole dopo giornate estremamente piovose, Jason ed io abbiamo finalmente deciso di concederci il tanto agognato tour fotografico dei murales della cittadina. Ogni volta che capitavamo ad Olhão per fare la spesa o concederci un gelato, infatti, ci ripromettevamo di organizzare un tour per fotografarne la street-art. Dopo tanta attesa, eccoci giunti al pomeriggio tanto desiderato.

Non appena entrati in città (arrivando da Quelfes), ci si trova davanti a questa meraviglia.

olhao-donna-graffiti

La struttura dell’edificio farebbe pensare ad una chiesa ma, una volta avvicinatami e sbirciato dalle finestre, non c’era nulla che mi facesse pensare ad un edificio religioso. Le vetrate dai toni aranciati, i candelabri e gli stucchi stravaganti, davvero, mi hanno dato piuttosto l’impressione si trattasse della villa caduta in rovina di un filantropo dai gusti un poco bizzarri. Ogni lato ha uno stile un poco diverso ma l’insieme è armonioso e l’atmosfera tutt’intorno è pregna di fascino e magia.
olhao-graffiti-retro-casa
Il lato nord della struttura
Lungo i binari del treno, poi, ci sono tutta un’altra serie di opere dall’ispirazione decisamente diversa. Principalmente, si tratta di cartoni animati (giapponesi ma non solo) che contribuiscono a colorare con tinte decise un angolo di Olhão altrimenti un poco pallido.
hello-graffiti-olhao-kitty
graffiti-manga-olhao
olhao-airone-graffiti
teschio-graffiti-olhao
donna-blu-olhao-stazione-graffiti
Personalmente, il mio preferito è Willie il Coyote che, ancora una volta, sembra venir risucchiato da una velocità che mai raggiungerà.

olhao-graffiti-coyote

A concludere il giro, ci siamo concessi un Instagram-moment e trovato la citazione perfetta per descrivere questo nostro piccolo giretto armati di macchina fotografica e sorrisi: We came, we saw, we loved. Siamo giunti qui, abbiamo visto e abbiamo amato.

graffiti-scritta-olhao
Il fascino di Olhão, ho scoperto, risiede proprio nei sui contrasti. Ammirando angoli diversi della città ho ritrovato frammenti di alcune delle cittadine che ho visitato, partendo da Napoli ed arrivando ad Amburgo. Quello che ne risulta è un ritratto a tinte forti e variopinte, un caleidoscopio di colori, suoni e persino odori che hanno reso questa manciata di ore con la macchina fotografica stretta tra le mani un’esperienza davvero indimenticabile.

E voi? Organizzate mai tour fotografici per immortalare i graffiti che decorano la vostra città?

8 thoughts on “Olhão: tour alla scoperta dei i suoi graffiti

  1. Della street art adoro la sua capacità di dare una fortissima personalità alle città. Questi esempi che riporti di Olao sono decisamente esemplificativi e personalizzano tantissimo la città che li ospita.

    1. Quando arrivai la prima volta a Olhao, in effetti, mai mi sarei aspettata tutti questi colori e questa voglia di arte moderna! È proprio vero che ogni luogo ha mille personalità e mille segreti, basta essere fortunati e riuscire a scovarli! 😀

  2. Io adoro la street art e la cerco sempre un po’ ovunque. Mi capita spesso di dedicare tempo durante i viaggi alla scoperta dei quartieri più colorati. Spesso scopro realtà stupende, aree in cui la street art diventa mezzo di riqualificazione. Sono sicura che Olhão mi piacerebbe un sacco.

    1. Adoro questo concetto di street-art come modo per riqualificare una zona! Sarebbe proprio bello se tutti la pensassero così!!! *O*

  3. Ci sono certi luoghi, già belli di loro, che vengono consegnati alla bellezza assoluta proprio dalla street art. Me ne sono resa conto durante un viaggio che ho fatto ultimamente a Bristol. Questo pezzo di Portogallo mi manca e lo metterò sicuramente in lista.

    1. Condivido in pieno le tue (bellissime) parole. Pensa che io, invece, non sono mai stata a Bristol. La metterò in lista.

  4. Mi piacciono molto i murales, soprattutto se contribuiscono ad arricchire la bellezza di una cittadina. Hai mai visto quelli di San Giovanni in Persiceto? Sono bellissimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.